Ptcp 2007 - Variante 2012

La Provincia di Rimini ha approvato, con la delibera di Consiglio Provinciale n. 12 del 23 aprile 2013, la variante al Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale comprensiva dell’estensione del Ptcp 2007 al territorio dell’Alta Valmarecchia, del recepimento delle disposizioni vigenti in tema di tutela delle acque e della carta forestale aggiornata per tutto il territorio provinciale.

vai alla pagina

 

Le  funzioni di pianificazione territoriale e urbanistica provinciali  sono esercitate attraverso:

IL PIANO DI COORDINAMENTO TERRITORIALE PROVINCIALE


Il PTCP coordina e porta a sistema l'insieme delle previsioni dei  piani sovraordinati   vigenti   e definisce  prescrizioni, direttive ed indirizzi che dovranno essere  osservati  dalla  pianificazione  sottordinata (strumenti urbanistici  comunali).

I Piani dei Comuni

Il PTCP, inoltre fissa il quadro di riferimento, in termini conoscitivi e normativi,e stabilisce gli obiettivi prestazionali che devono essere perseguiti dagli strumenti settoriali

Il quadro della disciplina generale sulla tutela e l’uso del territorio č attualmente definito dalla legge regionale n. 20 del 2002 "Disciplina generale e uso del territorio"

Il testo vigente della legge regionale 20/2000

Per altre informazioni:

banca-dati del Consiglio regionale dell'Emilia-Romagna

La pianificazione territoriale e urbanistica garantisce la coerenza  tra le caratteristiche e lo stato del territorio e le  destinazioni e gli interventi di trasformazione previsti, verificando  nel  tempo  l'adeguatezza  e  l'efficacia  delle scelte operate.

Breve storia della pianificazione sovracomunale nel territorio riminese

 

torna alla home page di SITUA