LA GESTIONE DEL TERRITORIO


 
 
 
 

formazione e comunicazione

 

L’antico catasto Calindri
Dalla centuria romana al webGis

Incontro promosso dall'Assessorato Pianificazione Territoriale e Urbanistica della Provincia di Rimini, in collaborazione con MiBAC Archivio di Stato di Rimini e con il patrocinio di IBC Istituto pei i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia Romagna.

26 gennaio 2009 ore 15.00-17.30
Sala polivalente provinciale "A Marvelli"
via Dario Campana 64 - Rimini

 

La valorizzazione di un catasto come quello Calindri (1756-1774) passa anche attraverso la promozione di un convegno per dare nuova luce e visibilitą ad un lavoro rimasto tanti anni nell’ombra.

E’ questa una buona occasione per dare risalto non solo agli aspetti meramente tecnici di questo catasto ma anche quelli pił accattivanti che si rilevano dalla figura propria del Calindri e del suo secolo.

Il secolo dei lumi che tanto ha prodotto nel campo della scienza e della tecnica e anche nel caso specifico nell’”evoluzione del fare” della realizzazione dei catasti settecenteschi.

Questo convegno vuole rappresentare sia una retrospettiva storica di tutte quelle forme arcaiche, embrionali di catasto espresse precedentemente che come proiezione nel futuro di queste mappe settecentesche sviluppate e lavorate dalle moderne tecniche GIS e visualizzate attraverso il Web.

·
il programma del convegno
 
clicca sulla mappa per ingrandirla

Catasto Calindri - Catasto geometrico particellare, 1774 - 1787
Archivio di Stato di Rimini
 

clicca sulla mappa per ingrandirla
Catasto Calindri - Catasto geometrico particellare, 1774 - 1787
Archivio di Stato di Rimini
 
clicca sulla mappa per ingrandirla
 
Catasto Calindri - Quadro di unione speditivo fogli di mappa, 1774 - 1787
Archivio di Stato di Rimini