Cooperazione internazionale
EDUCARE ALLA PACE


Ci sono cose da fare ogni giorno:
lavarsi, studiare, giocare,
preparare la tavola,
a mezzogiorno.
Ci sono cose da fare di notte:
chiudere gli occhi, dormire,
avere sogni da sognare,
orecchie per non sentire.
Ci sono cose da non fare mai,
né di giorno né di notte,
né per mare né per terra:
per esempio, la guerra

Gianni Rodari , 'Promemoria'

Jean Michel Folon  - Affiches

La Provincia di Rimini promuove la cultura multietnica
dell'educazione alla pace

in primo piano
30 ottobre 2015
PROGRAMMA DI EDUCAZIONE ALLA PACE 2015

È uscito il bando regionale per il Programma provinciale di educazione alla pace 2015.

I progetti vanno presentati utilizzando l'apposito modulo e inviati entro mercoledì 4 novembre alle ore 9 all’indirizzo: b.raffaeli@provincia.rimini.it
vai alla pagina
il bando
vai alla pagina
il modulo di presentazione dei progetti

i progetti finanziati
Coordinamento provinciale
degli enti locali per la pace
archivio

vai alla pagina
vai all'archivio delle iniziative

informazioni

Servizio Politiche sociali
Cooperazione internazionale
EDUCARE ALLA PACE

via Dario Campana 64, Rimini
Daniela Manfroni
tel 0541/716354 fax 0541/716295
mail
d.manfroni@provincia.rimini.it