Provincia di Rimini
LE POLITICHE SOCIALI


Politiche sociali

via D.Campana 64  47900 Rimini
tel 0541 716354 fax 0541 716295

Anziani

Provincia di Rimini - Politiche sociali - Area tematica: ANZIANI

Disabilità

Provincia di Rimini - Politiche sociali - Area tematica: SALUTE / DISABILI

Emarginazione sociale e povertà

Provincia di Rimini - Politiche sociali - Area tematica: EMARGINAZIONE SOCIALE E POVERTA'

Famiglie

Provincia di Rimini - Politiche sociali - Area tematica: FAMIGLIA

Minori

Provincia di Rimini - Politiche sociali - Area tematica: MINORI

Cooperazione e pace

Provincia di Rimini - Politiche sociali - Area tematica: COOPERAZIONE INTERNAZIONALE

Salute

Provincia di Rimini - Politiche sociali - Area tematica: SALUTE

Servizio civile

Provincia di Rimini - Politiche sociali - Area tematica: SERVIZIO CIVILE

Terzo settore

Provincia di Rimini - Politiche sociali - Area tematica: TERZO SETTORE

Piani di Zona

Provincia di Rimini - Politiche sociali - Area tematica: DISABILITA'

 

homepage

Le newS / in primo piano

IL SERVIZIO


Le informazioni


 

NEWS / in primo piano

aree
minori

17 luglio 2013

MINORI: DIRITTO ALLO STUDIO E ALLA SALUTE


 

La Giunta della Provincia di Rimini ha approvato il Protocollo per la somministrazione di farmaci a minori in contesti extrafamiliari.

La delibera dà attuazione a quella regionale che stabilisce le linee di indirizzo in materia, e “scaturisce - come sottolinea l’assessore provinciale ai Servizi sociali, Mario Galasso - dalla osservazione, a livello regionale, che negli ultimi anni sono aumentate le richieste di somministrazione di farmaci a minori in contesti extra-familiari, educativi o scolastici.

Che, da parte dei genitori e delle associazioni di familiari, pervengono alle istituzioni scolastiche sollecitazioni per la creazione di percorsi relativi alla somministrazione di farmaci tale da superare le difficoltà dovute sia a prestazioni ritenute non fornibili dal personale scolastico, sia alle necessità lavorative dei genitori, impossibilitati a somministrare direttamente il farmaco.

Lo scorso anno i minori interessati nel territorio provinciale (tipico caso è quello dei diabetici) sono stati 193, e un migliaio i soggetti coinvolti a vario titolo (oltre ai minori, i genitori, gli insegnanti, gli operatori sanitari, ecc.)”


Il protocollo - firmato anche da Pediatria di Comunità dell’A.U.S.L. di Rimini, Ufficio Scolastico Regionale - Ufficio XVII Ambito Territoriale per la provincia di Rimini, Comuni della provincia di Rimini, Istituzioni scolastiche statali e paritarie, Enti di formazione professionale e soggetti gestori dei servizi educativi della provincia di Rimini - garantisce il diritto alla frequenza della scuola, assicurando le condizioni che lo rendano effettivamente possibile anche quando il diritto allo studio possa concretizzarsi solamente a condizione che vengano somministrati farmaci in orario ed ambito educativo-scolastico; inoltre, salvaguarda il diritto del bambino alla salute e allo studio favorendo al massimo la frequenza degli alunni, anche in situazione di malattia o, comunque, di condizioni psico-fisiche che richiedano una terapia farmacologica.

Il protocollo definisce un percorso uniforme per la somministrazione dei farmaci sia in caso di necessità programmata e quotidiana sia al bisogno e/o in situazione di emergenza - urgenza.


PROTOCOLLO DI INTESA INTERISTITUZIONALE PER LA SOMMINISTRAZIONE DEI FARMACI AD ALUNNI IN CONTESTI EXTRA-FAMILIARI, EDUCATIVI O SCOLASTICI
approvato con delibera di Giunta provinciale 124/2013