Provincia di Rimini
LE POLITICHE SOCIALI


Politiche sociali

via D.Campana 64  47900 Rimini
tel 0541 716354 fax 0541 716295

Anziani

Provincia di Rimini - Politiche sociali - Area tematica: ANZIANI

Disabilità

Provincia di Rimini - Politiche sociali - Area tematica: SALUTE / DISABILI

Emarginazione sociale e povertà

Provincia di Rimini - Politiche sociali - Area tematica: EMARGINAZIONE SOCIALE E POVERTA'

Famiglie

Provincia di Rimini - Politiche sociali - Area tematica: FAMIGLIA

Minori

Provincia di Rimini - Politiche sociali - Area tematica: MINORI

Cooperazione e pace

Provincia di Rimini - Politiche sociali - Area tematica: COOPERAZIONE INTERNAZIONALE

Salute

Provincia di Rimini - Politiche sociali - Area tematica: SALUTE

Servizio civile

Provincia di Rimini - Politiche sociali - Area tematica: SERVIZIO CIVILE

Terzo settore

Provincia di Rimini - Politiche sociali - Area tematica: TERZO SETTORE

Piani di Zona

Provincia di Rimini - Politiche sociali - Area tematica: DISABILITA'

 

homepage

Le newS / in primo piano

IL SERVIZIO


Le informazioni


 

NEWS / in primo piano

 

 

area PIANI DI ZONA
13 settembre 2007

PRESENTAZIONE DEL PIANO REGIONALE SOCIALE E SANITARIO

Un welfare che si rinnova per rispondere ai bisogni della società di oggi è il tema della conferenza, promossa dall'assessorato alle Politiche Sociali della provincia di Rimini, per la presentazione del "Piano regionale sociale e sanitario 2007-2009".

L'incontro si terrà giovedì 13 settembre, dalle 10 alle 13, in sala Marvelli nella sede della Provincia di via Dario Campana 64 a Rimini.

Il programma prevede un'introduzione a cura dell'assessore alle Politiche Sociali Fabrizio Piccioni e la presentazione del "Piano regionale sociale e sanitario" a cura di Vittorio Severi, responsabile del Servizio Governo dell'integrazione socio-sanitaria e delle politiche per la non autosufficienza della regione Emilia Romagna.

"L'appuntamento - spiega l'assessore Piccioni - vuole essere un momento di informazione e confronto su questo importante documento prima che concluda il suo iter di approvazione nell'Assemblea legislativa della regione Emilia Romagna dopo una lunga fase di consultazione a più livelli.

Questo Piano ha come obiettivo ridisegnare il welfare affinché sia in grado di rispondere ai bisogni sempre più complessi e articolati dei cittadini. I cambiamenti sociali intervenuti negli anni nella nostra regione (invecchiamento della popolazione, aumento delle persone immigrate e dei nuclei familiari con esigua rete parentale, incremento delle forme di lavoro meno stabili) hanno richiesto infatti un superamento delle politiche che danno risposte settoriali alla malattia o al disagio sociale, e l'approdo ad un welfare che dia risposte unitarie, in grado di considerare la persona nella sua globalità.

Il percorso indicato dal Piano è quello di garantire risposte personalizzate e, al tempo stesso, equità d'accesso nei vari territori e di sviluppare reti assistenziali a cui partecipano diversi servizi e soggetti (Regione, enti locali, aziende sanitarie, strutture pubbliche, private no profit e profit, associazioni, volontariato, forze sociali).

Per questo il Piano sviluppa l'integrazione a tutti i livelli dei servizi sociali, sanitari e socio-sanitari, definendo ruoli e responsabilità dei soggetti coinvolti".

vai alla pagina
Una sintesi del Piano regionale sociale e sanitario


Per informazioni:
tel. 0541 716 261