Provincia di Rimini
LE POLITICHE SOCIALI


Politiche sociali

via D.Campana 64  47900 Rimini
tel 0541 716354 fax 0541 716295

Anziani

Provincia di Rimini - Politiche sociali - Area tematica: ANZIANI

Disabilità

Provincia di Rimini - Politiche sociali - Area tematica: SALUTE / DISABILI

Emarginazione sociale e povertà

Provincia di Rimini - Politiche sociali - Area tematica: EMARGINAZIONE SOCIALE E POVERTA'

Famiglie

Provincia di Rimini - Politiche sociali - Area tematica: FAMIGLIA

Minori

Provincia di Rimini - Politiche sociali - Area tematica: MINORI

Cooperazione e pace

Provincia di Rimini - Politiche sociali - Area tematica: COOPERAZIONE INTERNAZIONALE

Salute

Provincia di Rimini - Politiche sociali - Area tematica: SALUTE

Servizio civile

Provincia di Rimini - Politiche sociali - Area tematica: SERVIZIO CIVILE

Terzo settore

Provincia di Rimini - Politiche sociali - Area tematica: TERZO SETTORE

Piani di Zona

Provincia di Rimini - Politiche sociali - Area tematica: DISABILITA'

 

homepage

Le newS / in primo piano

IL SERVIZIO


Le informazioni




L'AFFIDO
risorsa preziosa per la comunità


entra nel sito
 

NEWS / in primo piano

 

 

area MINORI
7 giugno  2007

Il sostegno alle coppie adottive
Presentati in Regione i risultati del monitoraggio promosso dalla Provincia sui corsi di formazione

Sono state 160 le coppie di coniugi che dal dicembre 2003 a marzo 2007 hanno partecipato ai 26 corsi in preparazione all’adozione promossi dall’Azienda Usl di Rimini con il sostegno economico della Provincia.

Questi alcuni dei dati che emergono da un’analisi sul gradimento di questi corsi presentata oggi in Regione da Laura Pagliarani, referente tavolo tecnico infanzia e adolescenza per la provincia di Rimini, nell’ambito del seminario “Prepararsi e sapere preparare all’adozione”.

La ricerca, promossa dalla Provincia, ha avuto come fine sia verificare la qualità dei servizi finanziati, sia che il percorso di orientamento, informazione e formazione - tenuto dagli assistenti sociali e psicologi dell’equipe adozione dell’Azienda Usl - risponda alle reali esigenze dei partecipanti.

La preparazione delle coppie all’adozione rappresenta infatti la prima fase di contatto e presa in carico da parte dei Servizi socio sanitari territoriali.

In Emilia-Romagna vengono realizzati circa 70 corsi l’anno, con il coinvolgimento di oltre 500 coppie, che intraprendono il percorso formativo prima della fase di indagine psicosociale e della dichiarazione di disponibilità.

Partiti nel 2002 in via sperimentale e, dal 2003, previsti dalle linee di indirizzo regionali in materia di adozione, i corsi gratuiti per le coppie sono diventati una parte fondamentale del percorso adottivo. Prevedono almeno 12 ore di preparazione, durante le quali gli aspiranti genitori, stimolati da operatori specializzati, si cimentano con i diversi temi del percorso adottivo quali: aspetti giuridici, motivazione e diversità culturale nell’adozione internazionale.

La rivelazione di gradimento tramite questionari risponde al ruolo di coordinamento che la Provincia ha nel campo di tutte le politiche che riguardano l’adozione, l’affido e la tutela dell’infanzia e dell’adolescenza. Come soggetto la esterno la Provincia ha anche il compito di monitorare le modalità di realizzazione dei corsi.

Analizzando le risposte dei questionari si vede che l’organizzazione del corso ha riscontrato risultati positivi: durata e numero degli incontri sono ritenuti sufficienti dall’89,5% dei compilatori e la sede in cui si sono svolti è stata adeguata per oltre il 95% dei rispondenti.

Tutti i compilatori hanno espresso poi un livello di gradimento molto o abbastanza soddisfacente relativamente agli argomenti trattati e alla conduzione degli incontri da parte degli operatori. Questo dato rivela la qualità del lavoro che viene svolto sul territorio provinciale dall’equipe adozioni composta da personale qualificato e motivato allo stesso tempo. In particolare, si evidenzia che chi ha compilato i questionari ha apprezzato nei relatori oltre alla competenza e alla capacità espositiva anche l’approccio empatico, il lavoro di gruppo e il materiale fornito. Per quanto riguarda gli argomenti trattati, il grado di soddisfazione si avvicina al 100%.

Interessanti le voci di analisi sulle emozioni più vissute durante la partecipazione ai corsi: al primo posto la fiducia (60%), seguita dalla serenità (54%) e dall’entusiasmo (50%). La fiducia è un’emozione provata più dagli uomini, mentre l’entusiasmo più dalle donne.

I questionari prevedevano anche delle risposte aperte in merito ad aspetti specifici quali il metodo di conduzione dei relatori, come è cambiata nei partecipanti l’idea iniziale sull’adozione e uno spazio per i suggerimenti. Riguardo all’ultimo punto i partecipanti hanno proposto incontri con coppie adottive, per sentire le loro testimonianze, la possibilità di avere una bibliografia per approfondire alcuni temi.
 


 

vai alla pagina
Analisi sul gradimento dei corsi di preparazione all’adozione nella provincia di Rimini