Provincia di Rimini
LAVORI PUBBLICI

 
 


programma triennale delle opere pubbliche
Adottato il piano provinciale dei lavori pubblici 2012/2014


La Giunta Provinciale di Rimini ha adottato il Programma triennale dei Lavori Pubblici 2012/2014. Si tratta di una serie coordinata e concertata di interventi che, in coerenza con gli obiettivi programmatici, raggruppa le azioni sui settori di diretta competenza provinciale: principalmente viabilità strategica e manutentiva, e realizzazione ex-novo e riqualificazione del patrimonio edilizio scolastico.

La parte più consistente del programma triennale si accumula nell’annualità 2012. “Ciò - spiega il Presidente Stefano Vitali - con l’ obiettivo dichiarato di rispondere alla crisi economica i cui morsi stanno facendosi sentire anche sul nostro territorio. Proprio nella discussione avviata con le forze economiche e sindacali per la redazione di un nuovo patto anticrisi, viene chiesto agli Enti pubblici di non regredire sul fronte degli investimenti per il territorio. Quelle opere e manutenzioni che portano con s é- oltre al mantenimento della competitività del sistema - anche il fatto di dare sollievo nell’immediato alle piccole e medie imprese locali, e dunque all’occupazione”.

Nel dettaglio il piano triennale 2012/2014 della Provincia di Rimini prevede investimenti in opere pubbliche per una cifra complessiva di € 105.799.506,71 così suddivisi: € 47.305.536,81 nel 2012, € 21.219.600 nel 2013 ed € 37.274.369,90 nel 2014.

Per la sola viabilità, vero e proprio problema prioritario del territorio riminese, sono stanziati nel triennio € 70.205.973,90.

Per quanto riguarda l’annualità 2012, la ripartizione degli investimenti vede una predominanza della viabilità con € 25.462.004; quindi l’edilizia (soprattutto scolastica) con € 21.843.532,81.

Gli interventi maggiormente qualificanti sulla manutenzione straordinaria, sulla messa in sicurezza, sul rifacimento dei manti stradali e sui fondi per il ripristino dell’infrastruttura viaria - soprattutto per i Comuni dell’entroterra- prevedono l’anno prossimo una spesa complessiva di € 7.299.600.

A questi si aggiungono le opere strategiche, tra le quali vanno citate: il ponte sul fiume Conca (nei giorni scorsi, con l’ok della Soprintendenza di Ravenna, si è chiuso l’iter amministrativo e si sta procedendo all’assegnazione definitiva dell’appalto. La cantierizzazione verrà effettuata nell’autunno 2011.

Nel 2012 è prevista una spesa di € 5.465.204); la messa in sicurezza della Riccione/Tavoleto in Comune di San Clemente (€ 550.000); il primo stralcio della Variante alla Provinciale 58 ‘Tavullia’ a Santa Maria in Pietrafitta (€ 3.080.000); la realizzazione della rotatoria sulla Provinciale 17 nel Comune di Montefiore (€ 150.000); la messa in sicurezza della Provinciale 258 a San Martino/Sant’Ermete (€ 1.950.000); la riqualificazione e la valorizzazione dei percorsi naturalistici sui fiumi Conca e Marecchia (€ 3.150.000); la messa in sicurezza della Provinciale 132 Gemmano (€ 200.000).

Va ricordato che sono ormai prossimi alla conclusione i lavori per la realizzazione della nuova pista ciclabile lungo la Sp 258 Via Montese/Case Gnoli, un percorso di 3,7 chilometri di lunghezza per un importo complessivo di circa € 2.500.000.

Per quanto concerne l’edilizia scolastica spicca nel 2012 per la costruzione del nuovo Liceo Pedagogico Valgimigli a cui si aggiungerà la nuova palestra per un totale di spesa di € 7.827213,81. Su quest’opera, la Provincia di Rimini sta procedendo alla verifica dell’inedita modalità di realizzazione prevista per le opere pubbliche, cosiddetta ‘leasing in costruendo’.

Quindi gli adeguamenti normativi e strutturali per una serie di edifici scolastici superiori, tra cui Liceo scientifico ‘Einsten’, Istituto tecnico ‘Valturio’, Istituto turistico ‘Marco Polo’ e Istituto ‘Einaudi’ di Novafeltria (€ 2.200.000). Sono previsti anche € 4.491.349 per dotare gli edifici scolastici di impianti fotovoltaici.

Per le annualità 2013 e 2014 sono programmati investimenti per un totale di € 57.093.969,30, in buona parte dedicati alla mobilità (€ 44.743.969.9).

Tra gli interventi previsti, anche il primo stralcio del prolungamento della strada di Gronda (€ 15.000.000), il secondo stralcio della variante alla Provinciale 58 (€ 6.020.000), la riqualificazione della Provinciale 13 presso Giola e Stradone (€ 1.200.000), gli interventi su ponte presso Rio Gaiano e sulla Provinciale 50 (€ 1.000.000 complessivamente) e la messa in sicurezza della Riccione/Tavoleto (€ 950.000).

Per quanto riguarda le scuole, nelle annualità 2013 e 2014 vanno citati l’ampliamento (primo e secondo stralcio) dell’Istituto ‘Savioli’ di Riccione (€ 6.000.000), la realizzazione della palestra al ‘Valturio’ (€ 1.800.000) e la realizzazione di nuovi spazi didattici per l’Istituto ‘Da Vinci’ (€ 2.000.000).

“Deve essere chiara una cosa - spiega l’assessore ai Lavori pubblici della Provincia di Rimini, Meris Soldati - Il piano triennale degli investimenti dà conto della capacità reale di investimento della Provincia di Rimini, al netto delle feroci restrizioni di un Patto di Stabilità che sia come rappresentanze di Enti pubblici che come categorie economiche si sta tentando di alleggerire, premendo sul Governo centrale, in quanto vero freno del Paese.

E’ giusto definire norme che contrastino la tentazione di incrementare il debito pubblico da parte degli Enti locali ma questo non può impedire per legge alle amministrazioni in regola di investire in opere non solo necessarie ma urgenti. Confidiamo che la moral suasion che, a tutti i livelli, si sta attuando su Roma, possa apportare quei correttivi alle disposizioni del Patto di Stabilità in grado di allentare una morsa paralizzante sul versante dei lavori pubblici.

E’ lampante che se ciò non avvenisse, la capacità di investimento della Provincia di Rimini- così come di tutte le Province e dei Comuni italiani- si ridurrebbe sensibilmente, danneggiando gravemente anche un territorio come il nostro che ha stringente necessità di continuare nell’opera di ammodernamento infrastrutturale”


vai al programma dei lavori pubblici 2012/2014

 




 

 
 

home

info contatti