Provincia di Rimini
LAVORI PUBBLICI

 
 


1 aprile 2010
Completamento della 'Strada di gronda':
riprende il confronto con le istituzioni e i cittadini


Riprende il confronto sul tema della ‘Strada di gronda’ attraverso gli strumenti del tavolo a cui siedono i sindaci dei Comuni di Santarcangelo di Romagna, Poggio Berni, Torriana, Verucchio ed il Presidente della Comunità Montana Alta Valmarecchia e del dialogo con i soggetti a vari livelli portatori d’interesse.

Il tavolo istituzionale, coordinato dalla Provincia, ha visto diversi momenti di confronto e aveva assunto la decisione di affidare un incarico per uno studio di fattibilità per la realizzazione di un’opera viaria come la “strada di gronda” che rappresenta un obiettivo importante per lo sviluppo complessivo del territorio riminese.

La Provincia di Rimini ha ora completato le procedure per l’affidamento dell’incarico relativo allo studio di fattibilità dell’intervento di completamento della viabilità di accesso al Comune di Santarcangelo di Romagna mediante variante alla S.P. 49 “Trasversale Marecchia”, cosiddetta ‘Strada di gronda’. Dalla procedura è emerso l’affidamento provvisorio dell’incarico alla Cooperativa Formae di Rimini.

Lo studio riguarderà l'inquadramento territoriale e socio-economico del territorio interessato, l'analisi della domanda e dell'offerta attuale e prevista, l'ipotesi tipologica, funzionale e geometrica di possibili tracciati stradali, la simulazione degli effetti prodotti sulle reti stradali funzionalmente connesse o collegate, gli indicatori del trasporto e quelli di carattere economico-finanziario relativi alle ipotesi individuate.

L'infrastruttura viaria da realizzare sarà situata in un contesto territoriale di particolare pregio e pertanto lo studio da realizzare dovrà porre particolare attenzione agli aspetti ambientali e naturalistici, di mantenimento delle biodiversità e di utilizzo razionale e durevole delle risorse naturali, individuando anche eventuali elementi di mitigazione dell'impatto ambientale.

Lo studio dovrà essere completato in 5 mesi, dopo di che il confronto e l’iter del tavolo istituzionale, permetterà di individuare una proposta di tracciato in grado di rispondere al meglio alle esigenze del territorio.
 



la strada di gronda verso Santarcangelo

 
 

home

info contatti