Provincia di Rimini
LAVORI PUBBLICI

 
 


1 febbraio 2010
Neve e ghiaccio:
il lavoro dell'Ufficio Viabilità della Provincia di Rimini nelle giornate di domenica 31 febbraio e lunedì 1 febbraio 2010


L’eccezionale ondata di maltempo che ha colpito il territorio della provincia di Rimini nei giorni 31 gennaio - 1 febbraio 2010 con precipitazioni abbondanti ma soprattutto con il repentino abbassamento della temperatura ha impegnato fortemente tutta la struttura dell’ufficio Viabilità della Provincia di Rimini.

I funzionari, i tecnici ed i cantonieri provinciali hanno lavorato tutta la notte, fino alle prime luci dell’alba di lunedì 1 febbraio, per garantire condizioni adeguate di percorribilità sulle strade provinciali. Le attività di pulizia sono iniziate intorno alle ore 13 di domenica 31 gennaio seguite, in serata, dallo spargimento di sale sull’intera rete stradale provinciale (483 km circa) per evitare la formazione di pericolose lastre di ghiaccio.

Nella notte non si sono riscontrati particolari situazioni critiche se non qualche mezzo privato in panne in collina dovuto principalmente alla mancanza dei necessari dispositivi tecnici (catene, gomme termiche) previsti per le condizioni in essere. I conducenti sono stati prontamente soccorsi dalle squadre di tecnici provinciali, coadiuvati anche da una squadra della Protezione Civile, presenti sulle strade.

Le attività di pulizia e manutenzione delle strade sono programmate anche per le prossime ore e per le prossime notti in quanto le condizioni meteorologiche prevedono, accanto a cielo sereno, un ulteriore abbassamento delle temperature, abbondantemente sotto lo zero.

Si raccomanda a tutti gli automobilisti di guidare con estrema prudenza, mantenendo le distanze di sicurezza, evitando brusche accelerazioni o frenate e per chi deve percorrere strade di collina, l’utilizzo di gomme termiche, catene o dispositivi equivalenti
 



Una strada in collina

 
 

home

info contatti