Provincia di Rimini
ASSESSORATO FORMAZIONE E LAVORO

.



venerdì 30 maggio 2003
ore 9.30-18
Provincia di Rimini - Sala polivalente
via Dario Campana 64 - Rimini
in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna


PROTOCOLLO D'INTESA PER LA QUALITA', LA REGOLARITA' E LA SICUREZZA NEGLI APPALTI PUBBLICI DI OPERE, SERVIZI E FORNITURE


L'esigenza di realizzare azioni positive ed interventi operativi diretti a promuovere ed a diffondere la cultura e la prassi della regolarità nel lavoro costituisce un tema prioritario per l'intervento degli Enti Locali e per l'impegno comune delle parti sociali.

La Regione Emilia-Romagna ha colto questa necessità con l'adozione del programma di intervento denominato "Chiaro, Sicuro, Regolare" (adottato con delibera GR n. 733 dell'8 Maggio 2001) coordinato dall'Assessore regionale alla Scuola, formazione professionale, Università, lavoro, Pari opportunità, Mariangela Bastico.

Questa opportunità è stata colta in particolare dalla Provincia di Rimini nell'ambito delle attività svolte dalla Commissione per l'emersione del lavoro irregolare (istituita ai sensi della L.448/98, art. 78), la quale attraverso un gruppo di lavoro costituito ad hoc, ha elaborato un protocollo d'intesa per la qualità, la regolarità e la sicurezza del lavoro, con allegati i capitolati speciali per gli appalti di opere, servizi e forniture.

Questo Protocollo ha ottenuto l'approvazione da parte di tutti i soggetti interessati: dalla Prefettura di Rimini alla Provincia, dalla Regione ai Comuni tutti del territorio provinciale, dalla DPL all'INPS ed all'INAIL, dalla CCIAA alla AUSL e tutte le organizzazioni sindacali dei datori di lavoro e dei lavoratori rappresentati nelle locali sedi di concertazione, fino alla Cedaiier e alla Cassa Mutua Edile di Rimini.

Questa operazione si configura come un intervento originale diretto ad innalzare anche nelle prassi quotidiane le condizioni di qualità del lavoro e di responsabilità sociale nelle relazioni fra soggetti pubblici, sistema imprenditoriale e cultura del territorio.

Scopo di questa azione è quella di contrastare le problematiche alimentate dal permanere di forme di lavoro irregolare e di lavoro sommerso, che portano all'evasione fiscale e contributiva, e alla mancata adozione delle misure prescritte a tutela della salute e sicurezza dei lavoratori sui luoghi di lavoro.

La Provincia di Rimini e la Regione Emilia-Romagna (con la collaborazione dell'Anmil) hanno organizzato su questo tema un convegno, che si svolgerà presso la sede della Provincia il prossimo 30 Maggio.


il programma del convegno

file in formato PDF
PDF è un formato di Acrobat Reader
Se non disponi già di Acrobat Reader, puoi scaricarlo qui

download Acrobat Reader

 

 

per informazioni
Provincia di Rimini
Assessorato Formazione e Lavoro
via Dario Campana 64
tel 0541/716256 fax 0541 716305


mc.berardi@provincia.rimini.it