vai al sito generale della Provincia di Rimini

Provincia di Rimini
ENERGIA

il servizio

le competenze i contatti tutte le news
 
 
News in primo piano
Autorizzazione Unica
PEP Piano Energia Provinciale
Progetti e convegni
pagina iniziale
 
 

AUTORIZZAZIONE UNICA

MODULISTICA

 
  • Modello di domanda di autorizzazione unica ai sensi dell’articolo 12 del Dlgs 387/2003 e s.m.i.
    scarica il modello

    Nell’ambito della presentazione della documentazione relativa alle opere per la connessione (L.R. 10/93), che afferiscono al procedimento di autorizzazione unica, si specifica che il formato richiesto dalla Sezione Provinciale dell’ARPA di Rimini per l’espressione del parere di competenza è illustrato alla seguente pagina
    vai alla pagina
 

Documentazione da trasmettere al Ministero dello Sviluppo Economico Comunicazioni - Ispettorato Territoriale Emilia Romagna:

  • Richiesta di nulla osta alla costruzione di linee elettriche (ai sensi dell'articolo 95 del Dlgs 256/2003)
    vai alle istruzioni

 

Ministero dello Sviluppo Economico Dipartimento per l'Energia - Direzione Generale per le risorse minerarie ed energetiche

La verifica di potenziale interferenza tra opere minerarie e linee elettriche deve essere effettuata dal proponente preliminarmente la presentazione dell’istanza di Autorizzazione Unica, utilizzando i dati disponibili on line nel sito del Ministero dello sviluppo economico.

Collegandosi al sito:

 


http://unmig.sviluppoeconomico.gov.it/unmig/verifica/interferenza.asp

inserendo alcuni dati caratteristici del progetto e l’ubicazione della linea elettrica e dell'impianto verrà verificata direttamente on line la presenza o meno di interferenze. Effettuata tale verifica il proponente compila un’autodichiarazione con cui comunica all’Ente procedente e all’UNMIG l’assenza di interferenze.


MODULISTICA PER VOLTURA AUTORIZZAZIONE UNICA

scarica il modello


 

Versamento spese istruttorie
MODALITA' DI PAGAMENTO A FAVORE DELLA PROVINCIA

Gli oneri istruttori relativi al procedimento per il rilascio dell’autorizzazione unica, o per la sua modifica, sono pari allo 0.02% del valore delle opere da realizzare evidenziato nel progetto (ai sensi dell’art. 16, comma 2, lett. e) della L.R. n. 26/2004 e come determinati con deliberazione della giunta provinciale n. 162/2010) e sono a carico del proponente, che all’istanza dovrà allegare copia della ricevuta di avvenuto versamento.

Detti oneri devono essere versati con le modalità di pagamento di seguito descritte, con la seguente causale: “Attività istruttoria per il rilascio/modifica dell’autorizzazione unica ex D.Lgs. n. 387/2003 e L.R. n. 26/2004”.

Non sono dovuti gli oneri istruttori qualora il proponente sia un Ente pubblico, una Società interamente pubblica o un Consorzio pubblico.

  1. Bonifico Bancario intestato alla Provincia di Rimini IBAN:
    UniCredit S.p.A. Corso d’Augusto, 163 – 47921 -Rimini
    IBAN: IT 49 W 02008 24220 000102553683
    Codice BIC SWIFT UNCRITMM

  2. Pagamento diretto presso gli sportelli di tutte le filiali Unicredit

  3. Versamento su c/c postale n. 518472
    intestato AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI RIMINI - serv. tesoreria
    47921 RIMINI