home page

LA PROVINCIA DI RIMINI NEI PROGETTI EUROPEI



La provincia di Rimini e i progetti comunitari

Programmazione 2007-2013

In questo periodo di programmazione, la Provincia di Rimini è stata molto attiva nella cooperazione transfrontaliera che sostiene lo sviluppo di attività economiche e sociali tra aree geografiche confinanti, partecipando sia come ente capofila che come partner a numerosi progetti del Programma IPA Adriatico: alcuni progetti sono incentrati sulla mobilità quali Adrimob, finalizzato a favorire lo sviluppo del sistema di trasporto sostenibile lungo e tra le coste dell'Adriatico e Tisar dedicato alla creazione di un sistema informativo per i viaggiatori della regione Adriatica.
Con altri progetti ci siamo occupati di ambiente ed in particolare di riduzione dell’impatto ambientale di eventi e festival (Zero Waste) e della sperimentazione di impianti a fonte energetica rinnovabile con gli impianti solari di raffrescamento (Adriacold).
Alle PMI è stato invece dedicato Smart-Inno (ancora in corso) con cui abbiamo creato un network per il monitoraggio e la promozione del potenziale di ricerca e innovazione delle PMI in tutta la Regione Adriatica. Anche Aogrpsl ha rappresentato un sostegno al mondo imprenditoriale del settore dell’olio di oliva per migliorarne le coltivazioni, la qualità e definire strategie per ottimizzare la commercializzazione.
Il settore turismo è stato interessato da più di un progetto IPA Adriatico: con Adriamuse ci si è occupati di valorizzazione turistica dei musei e del patrimonio culturale sulle due sponde del mare Adriatico, con Star di reti statistiche nel turismo. Inoltre è ancora in corso il progetto Hera incentrato sulla valorizzazione della gestione sostenibile del patrimonio naturale e culturale dell’area Adriatica.

Anche nell’ambito della cooperazione transnazionale, che sostiene l'innovazione tecnologica, l'ambiente e la prevenzione dei rischi, la mobilità, lo sviluppo urbano sostenibile, la Provincia di Rimini ha partecipato a diversi Programmi che fanno riferimento ad ampi spazi geografici: Europa Centrale (CENTRAL EUROPE), Europa Sud Orientale (SOUT EAST EUROPE), Mediterraneo (MED).

Con il Programma Central Europe la Provincia di Rimini ha coordinato il progetto Custodes che ha come obiettivo quello di sviluppare socio economicamente i siti culturali meno conosciuti delle zone interessate come siti archeologici, castelli storici, percorsi naturalistici e piccoli centri termali, valorizzando il loro potenziale di destinazioni turistiche sostenibili.

Altro progetto di questo programma è Cerrec incentrato sulla riduzione nella produzione dei rifiuti in relazione alla Direttiva comunitaria 2008/98/EC, direttiva quadro sui rifiuti con lo scopo di intercettare e reimmettere sul mercato o rendere nuovamente disponibile all’uso materiali che altrimenti entrerebbero necessariamente nel circuito di gestione dei rifiuti.
Nell’ambito del Programma SEE, la Provincia ha messo a segno ben 5 progetti europei:

Promise, sulla gestione efficiente del patrimonio pubblico, dei beni immobili di proprietà degli Enti pubblici, quale leva importante per lo sviluppo economico e sociale del territorio; Clear dedicato allo sviluppo di sinergie transnazionali a favore di una crescita sostenibile;
InTourAct che favorisce un approccio integrato dello sviluppo turistico attraverso sinergie settoriali. CMC è invece dedicato alla valorizzazione della creazione di cluster locali sostenendo la loro capacità di combinare turismo, produzione e cultura.
Il progetto Terre si è invece occupato dell’entroterra e della valorizzazione delle fonti energetiche rinnovabili per favorire uno sviluppo economico sostenibile.
Inoltre, con il progetto Danube Limes Brand la Provincia di Rimini si è ancora occupata di patrimonio archeologico con la valorizzazione dei tracciati stradali romani che facevano di Rimini una location di particolare importanza nel sistema viario dell’epoca.

Nel programma Interreg IVC la Provincia di Rimini si è occupata di valorizzazione dell’energia eolica offshore grazie a partenariati pubblico-privato (4Power), mentre con Locfooc ha conseguito l'obiettivo di migliorare le politiche regionali e le strategie in materia di prodotti alimentari da parte delle PMI nelle zone rurali..

Con un progetto sulla valorizzazione delle fonti energetiche rinnovabili nella aree marino-costiere dell’area Adriatica-Ionica, la Provincia di Rimini è stata capofila del progetto Enercoast del Programma MED
 

> Introduzione

> programmazione 2000-2006

> programmazione 2007-2013

> programmi a gestione diretta



 
 
Immagine in copertina da archivio fotografico dell’Assessorato al Turismo della Provincia di Rimini – E. Salvatori