Provincia di Rimini
AUA
AUTORIZZAZIONE UNICA AMBIENTALE

 


Dal 13 giugno 2013 è in vigore il regolamento introdotto con DPR 59/2013 riguardante l’Autorizzazione Unica Ambientale (AUA). L’AUA riunisce in un unico provvedimento le autorizzazioni agli scarichi idrici, la comunicazione preventiva per l'utilizzazione agronomica degli effluenti di allevamento, delle acque di vegetazione dei frantoi oleari e delle acque reflue provenienti dalle aziende, l’autorizzazione alle emissioni in atmosfera in procedura ordinaria e in via generale, la comunicazione o nulla osta in materia di impatto acustico, l’autorizzazione all'utilizzo dei fanghi derivanti dal processo di depurazione in agricoltura, le comunicazioni per l'esercizio in procedura semplificata di operazioni di autosmaltimento di rifiuti non pericolosi e di recupero di rifiuti, pericolosi e non pericolosi.

Il 5 settembre scorso, al fine di concludere le necessarie intese previste dalla citata normativa ed attinenti al procedimento, che coinvolge nelle diverse fasi Suap, Provincia, uffici del Comune e Autorità Ambientali, la Provincia ha promosso un incontro con tutti i SUAP, presso il tavolo istituzionale costituito presso il Servizio Attività produttive; il confronto è stato supportato dalla proiezione di diapositive (scaricabili a fondo pagina) e le tematiche trattate sono state sintetizzate nel rendiconto che si pubblica più sotto.

Come convenuto in tale occasione si mettono a disposizione degli uffici SUAP la modulistica (istanza di autorizzazione e relativi allegati di competenza provinciale) e le linee guida relative ai diversi procedimenti nel testo  riportati.

Per informazioni e chiarimenti rivolgersi a:
PROVINCIA DI RIMINI - Servizio politiche ambientali
via D.Campana, 64 47922 Rimini

ing. Giovanni Paganelli (emissioni e scarichi) - tel. 0541 716306
g.paganelli@provincia.rimini.it
dott.ssa Viviana de Podestà (rifiuti) - tel. 0541 716334
v.depodesta@provincia.rimini.it


SLIDE DI PRESENTAZIONE DELL'AUA (Autorizzazione Unica Ambientale)
 

DOCUMENTI E MODULISTICA

ISTANZA di AUTORIZZAZIONE UNICA AMBIENTALE

Linee guida alle schede A1, A2, A3, A4, A5, A6, A7, A8, A9, A10
scarichi pubblica fognatura


Linee guida alle schede A11, A12, A13
scarichi industriali in corpo idrico superficiale o suolo


Linee guida alla scheda A14
scarichi acque reflue domestiche in corpo idrico superficiale o suolo


Linee guida alla scheda A15
scarichi industriali in pubblica fognatura


Linee guida alla scheda B1
utilizzazione agronomica effluenti da allevamento


Linee guida alla scheda B2
utilizzazione agronomica acque frantoi oleari


Linee guida alla scheda B3
utilizzazione agronomica acque reflue da aziende


Linee guida alle schede C1, C2, C3
emissioni in atmosfera


Linee guida alle schede D1, D2, D3, D4, D5, D6, D7, D8
emissioni in atmosfera


Linee guida alla scheda E1
comunicazione impatto acustico


Linee guida alla scheda E2
nulla osta impatto acustico


Linee guida alla scheda F
utilizzo fanghi in agricoltura


Linee guida alla scheda G1
comunicazione autosmaltimento rifiuti


Linee guida alla scheda G2
comunicazione recupero rifiuti


Scheda A1 - ARU
Domanda di autorizzazione allo scarico di acque reflue urbane da pubblica fognatura


Scheda A2 - ARU-R
Domanda di rinnovo di autorizzazione allo scarico di acque reflue urbane da pubblica fognatura 


Scheda A3 - AP
Domanda di autorizzazione allo scarico di acque reflue meteoriche da pubblica fognatura

(Nuovo scarico - Modifica)

Scheda A4 - AP-R
Domanda di rinnovo autorizzazione allo scarico di acque reflue meteoriche da pubblica fognatura


Scheda A5 - SFAM
Domanda di autorizzazione allo scarico di pubblica fognatura derivante da scaricatore di piena


Scheda A6 - SFAM-R
Domanda di rinnovo di autorizzazione allo scarico di pubblica fognatura derivante da scaricatore di piena posizionato su rete unitaria 


Scheda A7 - ASFEM
Domanda di autorizzazione allo scarico di pubblica fognatura derivante da scaricatore di piena ed emergenza


Scheda A8 - SFEM-R
Domanda di rinnovo di autorizzazione allo scarico di pubblica fognatura derivante da scaricatore di piena ed emergenza posizionato su rete unitaria 


Scheda A9 - SFEN
Domanda di autorizzazione allo scarico di pubblica fognatura derivante da scaricatore di emergenza


Scheda A10 - SFEN-R Domanda di rinnovo di autorizzazione allo scarico di pubblica fognatura derivante da scaricatore di emergenza posizionato su rete unitaria 

Scheda A11 - (IND)
Domanda di autorizzazione allo scarico di acque reflue industriali e meteoriche di dilavamento -Nuovo scarico

(in allegato Schede rilevamento)

Scheda A12 - (IND - R)
Domanda di rinnovo di autorizzazione allo scarico di acque reflue industriali e meteoriche di dilavamento


Scheda A13 - (IND-V)
Domanda di autorizzazione allo scarico di acque reflue industriali e meteoriche di dilavamento - Variazione scarico

(in allegato Schede rilevamento )

Scheda A14
Scarichi acque reflue domestiche in corpo idrico superficiale o suolo


Scheda A15
Scarichi industriali in pubblica fognatura


Scheda B1
Utilizzazione agronomica effluenti da allevamento


Scheda B2
Utilizzazione agronomica acque frantoi oleari


Scheda B3
Utilizzazione agronomica acque reflue da aziende


Scheda C1
Autorizzazione emissioni in atmosfera nuovo impianto


Scheda C2
Autorizzazione emissioni in atmosfera modifica sostanziale


Scheda C3
Autorizzazione emissioni in atmosfera rinnovo impianto esistente


Scheda D1
Autorizzazione generale alle emissioni in atmosfera


Scheda D2
Autorizzazione generale per impianti a ciclo chiuso di pulizia a secco di tessuti e di pellami, escluse le pellicce, e pulitintolavanderie a ciclo chiuso


Scheda D3
Autorizzazione generale per impianti termici civili


Scheda D4
Autorizzazione generale per allevamenti di bestiame


Scheda D5
Autorizzazione generale per linee di trattamento fanghi


Scheda D6
Comunicazione modifica non sostanziale


Scheda D7
Comunicazione modifica non sostanziale
Attività in deroga di cui all’art. 272 comma 1, inserita in uno stabilimento contenente impianti e attività autorizzate ai sensi dell’art. 272 comma 3 e/o autorizzato in regime ordinario ai sensi dell’art. 269 del D.Lgs. 152/06 o del DPR 203/88


Scheda D8
Comunicazione modifica non sostanziale
Attività in deroga di cui all’art. 272 comma 2 inserite in uno stabilimento autorizzato in regime ordinario ai sensi del D.Lgs. 152/06 o del DPR 203/88


Scheda E1
Comunicazione impatto acustico


Scheda E2
Nulla osta impatto acustico


Scheda F
Utilizzo fanghi in agricoltura


Scheda G1
Comunicazione autosmaltimento rifiuti


Scheda G2
Comunicazione recupero rifiuti