Provincia di Rimini


Assessorato agli Osservatori per la conoscenza statistica della realtà provinciale
Ufficio Statistica


Assessorato alle politiche sociali


PRESIDI SOCIO ASSISTENZIALI
nella provincia di Rimini
rapporto 2003



LA RILEVAZIONE STATISTICA ANNUALE
SUI PRESIDI SOCIO - ASSISTENZIALI

SIPS 2003 Sistema Informativo Politiche Sociali

La Rilevazione statistica annuale, attuata congiuntamente da Regione, Province e ISTAT, costituisce la struttura portante per il censimento e il monitoraggio dell’offerta di interventi socio-assistenziali e socio-sanitari rivolti alla popolazione dell’Emilia-Romagna. Le informazioni ottenute consentono di rispondere ai fabbisogni informativi dei diversi livelli di programmazione e pianificazione:

Nazionale (Ministeri, ISTAT)
Regione Emilia-Romagna
Province
Distretti

Il contenuto della rilevazione deriva dalla sintesi di due momenti distinti: da un lato, il confronto fra le regioni presenti al tavolo di lavoro nazionale CISIS (Coordinamento Interregionale Sistemi Informativi e Statistici) e l’ISTAT; dall’altro, la collaborazione fra la Regione Emilia-Romagna e le Province attraverso il gruppo di lavoro istituito per l’attuazione del SIPS.

Per quanto riguarda la provincia di Rimini, le strutture residenziali e semi residenziali socio-assistenziali rilevate nel corso dell’anno 2003 sono risultate 134.

I dati rilevati sono pertinenti ai seguenti settori assistenziali:

Anziani

case protette, R.S.A, residenze protette, comunità alloggio, case di riposo, centri diurni
Assistenza domiciliare
servizio SAD gestito dai comuni
Disabili
centri socio-riabilitativi residenziali, centri socio-occupazionali, gruppi appartamento, residenze protette, centri socio-riabilitativi diurni
Immigrati
centri di accoglienza abitativa
Minori
comunità di pronta accoglienza, comunità di tipo familiare, comunità educative, centri diurni
Multiutenza
case famiglia, case della carità, comunità madre-bambino.

Nell’ambito dello svolgimento della rilevazione, l’Ufficio Statistica della Provincia di Rimini ha curato:

• l’invio e la ricezione dei questionari;
• la verifica della copertura territoriale della rilevazione;
• i solleciti presso i presidi interpellati;
• il controllo dell’attendibilità e della coerenza dei dati ottenuti;
• l’immissione dei dati nell’archivio centralizzato;
• il relativo piano di tabulazione;
• il report statistico per il servizio territoriale.

vai alle tavole statistiche
LE TAVOLE STATISTICHE in formato html
vai alle tavole statistiche
LE TAVOLE STATISTICHE in formato pdf