Provincia di Rimini  Ufficio Statistica
GIORNATE ITALIANE DELLA STATISTICA

 
 


SECONDA Giornata Italiana della Statistica Anno 2012

Workshop su significato e valore della statistica
Rimini, 23 ottobre 2012

La Provincia di Rimini, in collaborazione con l’Istituto “R. Valturio”, ha organizzato, martedì 23 ottobre 2012, le celebrazioni della seconda Giornata Italiana della Statistica, promossa dall’Istituto Nazionale di Statistica (Istat), un workshop per gli studenti del 'Valturio'

L’incontro si svolgerà - a partire dalle ore 11, e fino alle 13 circa - presso l’ITES "R. Valturio" di Rimini (Via G.Deledda 4, Tel. 0541-380074).

Gli studenti dell’Istituto parteciperanno ad un workshop su significato e valore della statistica che si aprirà con i saluti della Preside, prof. Daniela Massimiliani, e dell’Assessore agli Osservatori Statistici della Provincia, Juri Magrini.

Seguiranno intereventi di:

  • Rossella Salvi e Cristina Biondi
    con il tema A cosa serve la statistica” una disciplina spesso percepita con connotazioni negative che oscurano le potenzialità di uno strumento che (fin dalla sua nascita) ha permesso, attraverso l’osservazione dei fenomeni, di migliorare molti aspetti della vita quotidiana. Un esempio per tutti: i risultati del medico ungherese Ignatz Semmelweis (1818-1815) che attraverso l’osservazione statistica scoprì le cause della mortalità post parto nell’Ospedale Maternità di Vienna.
     

  • Annalisa Mosca e Roberta Piergiovanni
    con il tema L'Istat e il valore della statistica" compiranno una panoramica su:
    a) l'attività dell'Istat come produttore ufficiale delle statistiche pubbliche;
    b) le diverse fasi della produzione del dato statistico;
    c) l'importanza fondamentale della fase di diffusione del dato stesso;
    d) i progetti Istat per la scuola e, in particolare, un concorso internazionale finalizzato alla creazione di un poster, al quale i ragazzi avranno l’opportunità di partecipare.
     

  • Marco Oppi e Cristiano Attili
    illustreranno come da una specifica rilevazione (Gli incidenti stradali”) possano essere tratte utili informazioni per migliorare la sicurezza dei cittadini sulle strade.
     

  • Pieranegelo Marchetti
    chiuderà il workshop con una breve lezione sulCalcolo delle probabilità

 

 
torna indietro