L'AGRICOLTURA RIMINESE E GLI INTERVENTI PUBBLICI NEL 2002
parte seconda
ATTIVITÀ SVOLTE NEL CORSO DEL 2002 DAL SERVIZIO AGRICOLTURA E ALIMENTAZIONE A SOSTEGNO DELLO SVILUPPO IN AGRICOLTURA

3. SVILUPPO LOCALE INTEGRATO

3.1 Territorio interessato

3.2 Le misure

3.3 Attività realizzate nel 2002

 

Il Piano Regionale di Sviluppo Rurale, predisposto ai sensi del Reg. (CE) 1257/99 e del Reg. (CE) 1750/99, recante disposizioni di applicazione del Reg. CE 1257/99, individua all’interno dell’Asse 3 “Sviluppo Locale Integrato” gli obiettivi e le misure di intervento ammissibili per il suddetto regolamento.

L’Asse 3  ha come finalità la salvaguardia e la promozione del patrimonio rurale al fine della sopravvivenza dell’attività agricola, attraverso l’incentivazione alla commercializzazione di prodotti di qualità, alla diversificazione delle attività agricole (agriturismo, fattorie didattiche, ecc.), al recupero e miglioramento del patrimonio edilizio rurale ed il sostegno al potenziamento delle infrastrutture di base (acquedotti e strade rurali).

Con delibera di G.P. del 28/11/2000, è stato approvato il Piano di Sviluppo Locale Integrato al quale sono poi state apportate integrazioni e modifiche con delibera di G. P. del 13/02/2001, a seguito di incontri con rappresentanti regionali, Organizzazioni Agricole, Amministrazioni Comunali e Comunità Montane.

Di seguito si riportano sinteticamente informazioni circa l’applicazione di tale Asse nella Provincia di Rimini, secondo quanto contenuto nel Piano di Sviluppo Locale presentato alla Regione.

Complessivamente nel 2002 sono stati liquidati contributi per un totale di Euro 286.722.

 

3.1 Territorio interessato

Le attività riconducibili nei territori comunali inseriti in Obiettivo 2 e in altri comuni al cui interno si trovano porzioni di territorio collinare, omogenee per tipologie di problemi, compresi in zona svantaggiata (Dir. CE 268/75) e nel Sistema Collinare del Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale della Provincia di Rimini e nei territori compresi nelle aree PAN dei seguenti Comuni della Provincia di Rimini:

Comuni ricadenti in Obiettivo 2

Mondaino

Montegridolfo

Saludecio

Torriana

Altri Comuni

Coriano

Morciano di Romagna

Gemmano

Poggio Berni

Misano Adriatico

Rimini (in parte)

Montecolombo

San Clemente

Montefiore Conca

S. Giovanni in M.

Montescudo

Santarcangelo di R.

Verucchio


Dati riepilogativi del territorio interessato:

 

Totale

di cui in Ob.2

di cui in phasing-out

Superficie: (km2)

461,6

83,7

---

Popolazione: (abitanti)

96.407

5.801

---

Densità di popolazione: (abitanti/km2)

208,8

69,3

---

 

3.2 Le misure

Sono previste complessivamente cinque misure, articolate ciascuna in una o più azioni.

3.m Commercializzazione di prodotti agricoli di qualità
Le Azioni previste comprendono:
allestimento di spazi di vendita diretta per prodotti consortili,
creazione di nuovi canali di commercializzazione.

3.o Rinnovamento e miglioramento dei villaggi e protezione e tutela del patrimonio rurale
Le Azioni previste comprendono:
recupero di edifici rurali tipici da adibirsi ad attività collettive, turistico-culturali e di servizio,
predisposizione in edifici rurali tipici dei servizi mancanti,
recupero di strutture a uso collettivo.


3.p Diversificazione delle attività del settore agricolo e delle attività affini
Le Azioni previste comprendono:
creazione di circuiti agrituristici, enogastronomici e didattici,
creazione di fattorie didattiche,
diversificazione produttiva delle aziende agricole.


3.q Gestione delle risorse idriche in agricoltura
Le Azioni previste comprendono la realizzazione di invasi idrici per i territori di montagna
e di collina.

3.r Sviluppo e miglioramento delle infrastrutture rurali connesse allo sviluppo
dell'agricoltura
Le Azioni previste comprendono:
risorse idriche,
viabilità rurale,
ottimizzazione energetica.

 

3.3 Attività realizzate nel 2002

Nel corso del 2002, terminate le istruttorie delle domande/progetti inoltrati nel 2001 (21 progetti, di cui 14 ammessi) si è proceduto alla messa a punto delle check-list predisposte da AGREA (Organo pagatore), al monitoraggio dello stato dei lavori relativi agli interventi ammessi (gestione di proroghe inizio e fine lavori, controlli, ecc.), alla esecuzione dei controlli di accertamento di Stato Avanzamento Lavori (S.A.L.) e di accertamento finale per le domande che avevano già completato i lavori (la scadenza fissata nel bando, salvo proroghe, era il 15 novembre 2002) e alle gestione delle eventuali rinunce ai contributi e/o domande di cambio beneficiario.

Nel 2002 si è esaminata e valutata la documentazione predisposta da AGREA relativamente alle metodologie di controllo degli interventi, alle procedere di controllo interno (Audit), ai diagrammi di flusso per ciascuna misura.

Sono state eseguite le previsioni finanziarie richieste da AGREA a cadenza mensile (entro il giorno 5 di ogni mese) relativamente alle liquidazioni che si ipotizzava di effettuare nei tre mesi successivi (ad esempio, entro il 5 aprile per i mesi di aprile, maggio giugno, ecc.).

Sono state fornite, inoltre, alla Regione e ad AGREA informazioni sul riparto finanziario riferito all’annata agraria 2002 (16 ottobre 2001-15 ottobre 2002), al fine di gestire e/o rimodulare le risorse residue fra le varie misure della stessa annualità e/o fra le misure per le successive annualità (2003-2006).

Durante il 2002, si è partecipato anche alla stesura delle norme tecniche del nuovo Bando (gruppo di lavoro regionale) per la presentazione delle domande su Asse 3, la cui scadenza è prevista per il 23 maggio 2003, a valere sulle annualità finanziarie 2005 e 2006. Per tale Bando sono stati assegnati alla Provincia di Rimini circa 4 milioni di Euro, che provvederà alla raccolta e istruttoria delle domande per tutte le 5 misure previste da Asse 3.  

Sintesi delle attività svolte per ciascuna misura

 

Azione

domande presentate

domande ammesse

controlli

(s.a.l./saldi)

misura 3.o

Rinnovamento, miglioramento, protezione e tutela del patrimonio rurale

1 – Recupero edifici rurali tipici

3

0

0

3 – Recupero di strutture ad uso collettivo

4

2

0

misura 3.p

Diversificazione delle attività del settore agricolo e delle attività affini

1 – Creazione circuiti agrituristici

2

1

1

2 – Creazione fattorie didattiche

1

1

1

3 – Diversificazione produttiva

      delle aziende agricole

6

5

2

misura 3.r

Sviluppo e miglioramento delle infrastrutture rurali

1 – Risorse idriche

1

1

2

2 – Viabilità rurale (*)

4

4

0

(*)  n. 1 rinuncia

Sintesi dei contributi erogati nel 2002 (Asse 3 - 1° Bando)

Misura

Domande
ammesse

Domande liquidate nel 2002

Contributi Assegnati dalla Regione

(per il periodo 2002-2004)

Contributi erogati dalla Provincia nel 2002

(tramite AGREA)

3.m

0

0

0

0

3.o

2

0

63.687,35

0

3.p

7

4

161.233,60

80.138,88

3.q

0

0

0

0

3.r

5

1

341.244,86

206.582,74

Totale

14

5

566.165,81

286.721,62



torna all'indice