GIORNATA NAZIONALE DELLE BANCHE DEL TEMPO
18 ottobre 2008
'Quote rosa anche in laboratorio'

 


I test sui farmaci vengono condotti prevalentemente su cavie maschili, per questo non esiste ancora una vera medicina di genere: gravidanza, variazioni ormonali e altri parametri tipici fanno del sesso femminile un indicatore inaffidabile nelle valutazioni dei profili delle nuove molecole.

Un trend che va cambiato, affinché si evidenzino gli effetti avversi e le differenze di efficacia tra i due sessi prima dell'immissione in commercio del farmaco.

Quote rosa in laboratorio è lo slogan a favore del progresso della medicina personalizzata, a partire prima di tutto dallo studio delle differenze di genere, promuovendo l'accoglienza nei trials clinici di una maggiore partecipazione delle donne.


'Quote rosa anche in laboratorio'
SCARICA LA CARTOLINA

scarica la cartolina in formato pdf

da inviare al Ministero della Salute