L'ATTIVITA'

LA DOCUMENTAZIONE

LA COMPOSIZIONE

il Comitato unico di garanzia





torna alla pagina iniziale

 


DIARIO DI BORDO PER ASSISTENTI FAMILIARI
Manuale di italiano per lavoratori stranieri



La Commissione Pari Opportunità della Provincia di Rimini, presieduta dalla Consigliera provinciale Leonina Grossi nella seduta del 29 aprile 2008 presenterà in seduta aperta il libro “Diario di Bordo” per Assistenti familiari.

Il manuale è il primo libro di Italiano progettato per insegnare la lingua italiana con un’ attenzione particolare alle strutture e al lessico utilizzati nello studio e nel lavoro come assistente familiare.

Il manuale è stato progettato rispettando due criteri generale: l’importanza dell’imparare a imparare e i principi della teoria degli usi e delle gratificazioni. La pubblicazione rispetta un principio: l’apprendimento della lingua diventa reale mezzo di integrazione, quando viene posto come strumento non solo per l’acquisizione di competenze professionali, ma anche per l’accesso ai diritti di lavoratrici/tori e cittadine/i.


 

DIARIO DI BORDO PER ASSISTENTI FAMILIARI
Manuale di italiano per lavoratori stranieri


Martedì 29 aprile alle ore 15
Provincia di Rimini sala del Buonarrivo Corso D’Augusto, 231 Rimini


Interverranno:

Dott. Massimo Vedovelli Rettore Università di Siena
Presentazione del manuale
Uso della Lingua italiana nella società contemporanea
Evoluzione della lingua italiana in contatto e in contaminazione con altre lingue

Dott. Rino Giuliani Vice Presidente dell’Istituto “Fernando Santi”
Nascita del progetto del manuale “Diario di Bordo”

Dott.ssa Isabella Totaro Pedagogista - Docente presso il I° circolo di Mentana, Roma
Esposizione del manuale e delle sue caratteristiche

Dott. Sergio Pizziconi Laurea in scienze della Comunicazione - Dottorato presso l’Università per stranieri di Siena
Esposizione del manuale e delle sue caratteristiche