Provincia di Rimini - Osservatorio provinciale rifiuti


 Acqua
 Acustica
 Aria
 Elettromagnetismo
 Energia
 Rifiuti
 Sistemi di gestione ambientale
 VIA e IPPC
 Altri temi ambientali
 Tutte le pubblicazioni
 Link
Osservatorio Rifiuti
Infea
Provincia di Rimini - Ambiente gestione ambientale
Torna all'homepage
gestione ambientale
Contattateci
gestione ambientale
elettromagnetismo
Contratti di Programma Contratti di Programma Modulistica Modulistica Elenco impianti Elenco impianti Pubblicazioni Pubblicazioni PPGR PPGR OPR OPR Liquami Liquami Ambiente Provincia di Rimini elettromagnetismo
ART. 208 del D.Lgs. n. 152/2006
La presente modulistica è predisposta per la presentazione di domande di autorizzazione unica all’esercizio delle operazioni di gestione di rifiuti (smaltimento o recupero) ai sensi dell’articolo 208 del D. Lgs. 152/2006.

Autorizzazione unica per l’approvazione del progetto, autorizzazione alla realizzazione e alla gestione di impianti di smaltimento o recupero rifiuti / variante sostanziale di impianto esistente.

L'allegato contiene:
· Modello “A”;
· Documentazione PROGETTO: (Deposito preliminare/messa in riserva) (Trattamento);
· Documentazione GESTIONE;
· Scheda Tecnica Informativa: (T – Trattamento) (SP – Stoccaggio provvisorio);
· Guida.

N.B.: La SCHEDA TECNICA INFORMATIVA SP è predisposta per le sole operazioni di stoccaggio (deposito preliminare se riferito a rifiuti destinati allo smaltimento / messa in riserva se riferito a rifiuti destinati al recupero), mentre la SCHEDA TECNICA INFORMATIVA T è predisposta sia per le attività di trattamento, sia per lo stoccaggio dei rifiuti che saranno sottoposti a trattamento nell’impianto.
Scarica il documento Art208.zip  (71 KB)


ART. 210 del D.Lgs. n. 152/2006
La presente modulistica è predisposta per la presentazione di domande di integrazione e/o rinnovo di autorizzazioni già rilasciate e per domande di nuove autorizzazioni di impianti esistenti.

Integrazione e/o rinnovo Autorizzazione – Nuova autorizzazione alla gestione di impianto esistente.

L'allegato contiene:
· Modello “B”;
· Documentazione GESTIONE;
· Scheda Tecnica Informativa: (T – Trattamento) (SP – Stoccaggio provvisorio);
· Guida.

N.B.: La SCHEDA TECNICA INFORMATIVA SP è predisposta per le sole operazioni di stoccaggio (deposito preliminare se riferito a rifiuti destinati allo smaltimento / messa in riserva se riferito a rifiuti destinati al recupero), mentre la SCHEDA TECNICA INFORMATIVA T è predisposta sia per le attività di trattamento, sia per lo stoccaggio dei rifiuti che saranno sottoposti a trattamento nell’impianto.
Scarica il documento Art210.zip  (59 KB)


ARTT. 214 e 216 del D.Lgs. n. 152/2006- RECUPERO DI RIFIUTI NON PERICOLOSI
La procedura ai sensi degli artt. 214 e 216 del D.Lgs n. 152/2006, si riferisce alle attività di recupero ricomprese nell’elenco del D.M. Ambiente 5 febbraio 1998 e s.m., che prevedono pertanto provenienza del rifiuto, operazioni di trattamento, caratteristiche del prodotto ottenuto ecc., perfettamente corrispondenti al dettato normativo.

Comunicazione finalizzata al recupero di rifiuti NON pericolosi, ai sensi degli artt. 214 e 216 del D.Lgs. n. 152/2006.

L'allegato contiene:
· Comunicazione da presentare alla PROVINCIA;
· Guida.
Scarica il documento Art 214-216.zip  (258,37 KB)