Homepage


 Acqua
 Acustica
 Aria
 Elettromagnetismo
 Energia
 Rifiuti
 Sistemi di gestione ambientale
 VIA e IPPC
 Altri temi ambientali
 Tutte le pubblicazioni
 Link
Osservatorio Rifiuti
INFEA
Provincia di Rimini - Ambiente gestione ambientale
Torna all'homepage
gestione ambientale
Contattateci
gestione ambientale
elettromagnetismo
Moduli Moduli Piano Gestione Qualità Aria Piano Gestione Qualità Aria Migliorare Qualità dell'aria Migliorare Qualità dell'aria Pubblicazioni Pubblicazioni Studi Studi <br><br> Metti in moto aria pulita 

Metti in moto aria pulita
Bollino Blu Bollino Blu Ambiente Provincia di Rimini elettromagnetismo
Dove rivolgersi
Ufficio Tutela Risorse Idriche Ed Atmosferiche
Via Dario Campana 64
47900 Rimini

Responsabile
Giovanni Paganelli
Tel. 0541/716306 - g.paganelli@provincia.rimini.it

Referente
Daniela Valeriani
Tel. 0541/716308 - d.valeriani@provincia.rimini.it

Orario al pubblico
Ferma restando la possibilità di concordare con gli uffici orari differenti:
- tutti i giorni dalle ore 11.00 alle ore 13.00;
- il Giovedì dalle ore 11.00 alle ore 16.30 con orario continuato;
- Sabato chiuso.
Si consiglia comunque di telefonare al fine di verificare l'effettiva disponibilità.


Competenze ufficio tutela risorse idriche ed atmosferiche:
  • Rilascio autorizzazioni alle emissioni in atmosfera da attività produttive ai sensi del D.Lgs.152/06
  • Piani di risanamento atmosferico


SCADENZE:
  • D.Lgs.152/06 – Parte V - DGR.2236/2009 e ss.mm.ii.
    Rinnovo domanda adesione autorizzazione a carattere generale


    Si ricorda che, come previsto dalla Delibera di Giunta Regionale n.1498/2011, le ditte che hanno aderito all’autorizzazione generale per le emissioni in atmosfera prima dell’entrata in vigore della delibera regionale n.2236/2009- che ha definito le prescrizioni per le specifiche categorie di attività- sono tenute, qualora ricadano nelle suddette categorie, a presentare rinnovo della domanda di adesione all’autorizzazione di carattere generale ai sensi della DGR.2236/2009 e ss.mm.ii. entro il 31/12/2013. Qualora non ricadano nelle suddette categorie, o non sussistano le condizioni, sono tenute a presentare domanda di rinnovo ordinaria, che a seguito dell’entrata in vigore del DPR 59/2013 dovrà confluire all’interno dell’Autorizzazione Unica Ambientale. In caso di mancata presentazione della domanda di rinnovo nei termini previsti (31/12/2013) lo stabilimento si considera in esercizio senza autorizzazione alle emissioni.
    Le domande vanno presentate in via telematica allo sportello unico per le attività produttive di riferimento.

    Per qualsiasi informazione contattare Ing. Giovanni Paganelli Tel. 0541 716306 oppure Sig. Daniela Valeriani Tel. 0541 716308.