La Destinazione Turistica Romagna ha approvato la convenzione con Pesaro per la Notte Rosa 2018

12 Giugno 2018

Questa mattina il Consiglio di Amministrazione della Destinazione Turistica Romagna, presieduto dal presidente Andrea Gnassi, ha approvato la convenzione con il Comune di Pesaro per la compartecipazione alla Notte Rosa 2018.

Come anticipato la settimana scorsa a Milano, durante la conferenza stampa di presentazione nazionale della “Notte Rosa 2018”, i Comuni di Pesaro, Gradara e Tavullia hanno infatti confermato l’interesse ad aderire anche per l’edizione 2018 alla realizzazione dell’evento più popolare e contagioso dell’estate italiana.

Per la sua tredicesima edizione la Notte Rosa illuminerà così le notti del primo weekend di luglio anche nel nord delle Marche, un’opportunità che i Comuni di Pesaro, Gradara e Tavullia, sulla scorta del successo delle passate edizioni, non hanno mancato di cogliere ritenendo la collaborazione proficua per la crescita dell’evento e un valido esempio della capacità di far sistema fra territori diversi con obiettivi comuni.

Per la partecipazione alla realizzazione della Notte Rosa 2018 il Comune di Pesaro corrisponderà alla Destinazione Turistica Romagna un contributo di 25 mila euro.

Anche quest’anno i Comuni marchigiani, con le proposte in cartellone e nel 150esimo anniversario della morte di Gioacchino Rossini, mirano in primis ad un intrattenimento culturale: occhi puntati soprattutto, venerdì 6 luglio a Pesaro, sul concerto rossiniano di Edoardo Bennato accompagnato dal Quartetto Flegreo.