Consiglio Provinciale del 29 novembre

All'ordine del giorno: convenzione tra la Provincia di Rimini e l'Unione Valconca per la  collaborazione tra Uffici Informatici. 

Mercoledì, 29 Novembre, 2017 - 17:30

Il Consiglio Provinciale è convocato per il giorno 29 Novembre 2017 alle ore 17:30 presso la sede della Provincia di Rimini, in c. so d’Augusto 231.

Tra i punti all'ordine del giorno:

  • la variazione al bilancio di previsione 2017-19 n. 2
  • la modifica al regolamento dell’imposta provinciale di trascrizione, iscrizione ed annotazione di veicoli al pubblico registro automobilistico (ipt)
  • l'approvazione patto per il trasporto pubblico regionale e locale in emilia-romagna per il triennio 2018-2020
  • l'approvazione convenzione tra autostrade per l'italia, anas, provincia di rimini, e comuni di: rimini, riccione, misano adriatico, coriano per la disciplina dei rapporti fra le parti relativamente alla realizzazione di n. 10 interventi ricadenti nei comuni menzionati e nella provincia di rimini, lungo la ss 16 “adriatica” nel tratto interessato dai lotti 1a e 1b dei lavori di ampliamento a tre corsie della a14 bologna-bari-taranto, tratto rimini nord - cattolica.
  • l'approvazione schema di convenzione tra la provincia di rimini e l'unione dei comuni valconca per la disciplina della collaborazione tra ufficio informatico provinciale e l'unione ai fini della trasformazione, l'ammodernamento, la riconfigurazione e la gestione del sistema informatico
14 Novembre 2018

A due settimane esatte dalle elezioni per il rinnovo degli organi della Provincia, questo pomeriggio si è insediato il Consiglio provinciale.

Dopo il giuramento del presidente Riziero Santi è stata votata all’unanimità la convalida degli eletti.

Santi ha quindi illustrato i principi guida e lo spirito che impronteranno questo mandato: un impulso alla rigenerazione dell’Ente che esce dagli anni difficili della decurtazione di risorse economiche e umane, con un presidio forte sulle funzioni fondamentali, un appello alla collaborazione anche all’opposizione che siede in Consiglio, un metodo di condivisione con i Sindaci del territorio affinché la Provincia sia davvero la casa dei Comun.

Il presidente ha comunicato che il vicepresidente sarà Mirco Muratori e ha poi illustrato le deleghe (la decisione sarà formalizzata in settimana con decreto):

MIRCO MURATORI: Edilizia scolastica e sedi provinciali

ALICE PARMA: Programmazione provinciale della rete scolastica, istruzione, diritto allo studio, formazione professionale, sanità

 DANIELE MORELLI : Servizi a rete, ambiente e trasporti, mobilità, partecipate

 GIULIA CORAZZI: Pari opportunità e discriminazione sul lavoro, affari legali, sicurezza e legalità

 LUCA PASINI: Europa, progetti europei, statistica, servizi informatici e agenda digitale

 SIMONE GOBBI: Politiche del lavoro, politiche sociali, cittadinanza attiva e rapporti con il volontariato;

 RIZIERO SANTI: Riordino istituzionale, bilancio e programmazione, personale, urbanistica e pianificazione territoriale, viabilità, attività economiche, commercio e coordinamento SUAP