Trasporti eccezionali

Sulla base dell’art. 172 della legge regionale n. 3 del 26 aprile 1999 “Riforma del sistema regionale e locale”  la Provincia di Rimini ha istituito l’Ufficio Trasporti eccezionali nell’ambito del Servizio Infrastrutture Territoriali e Tecnologiche.
L’ ufficio si occupa del rilascio delle autorizzazioni alla circolazione dei veicoli e trasporti in condizione di eccezionalità (articolo 10 c. 6 del Nuovo Codice della Strada) e delle macchine agricole ed operatrici eccezionali (articolo 104 c. 8 del N.C.d.S.).
Sono considerati veicoli/trasporti eccezionali tutti quelli che eccedono le dimensioni previste dagli articoli  61 e 62 del N.C.d.S.

A seguito della legge regionale n. 3/1999, modificata dalla legge regionale n. 12 del 4 maggio 2001, ciascuna Provincia è competente al rilascio di autorizzazioni per le sole ditte con sede legale nella propria circoscrizione territoriale mentre per quelle fuori dal territorio regionale l'autorizzazione è rilasciata dalla prima Provincia attraversata dal trasporto.
Le richieste di autorizzazione di qualsiasi tipo vanno presentate unicamwente tramite la procedura telematica TE Trasporti eccezionali online.   

Normativa

Regolamento recante modifiche al decreto del Presidente della Repubblica 16 dicembre 1992, n. 495, in materia di veicoli eccezionali e trasporti in condizioni di eccezionalità.